Blog Luca Faccio Blog Luca Faccio

Blog Categorie / Politicando

Desidero comunicare la risposta che ho ricevuto dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti in relazione alla lettera da me inviata il 4 Ottobre 2005 al Ministro Dei Traspori Ing. Pietro Lunardi per avere informazioni sul motivo riguardante la mancata adesione da parte del nostro paese alla "Raccomandazione"formulata dalla Comunità Europea dove si invitano tutti gli stati membri appartenenti alla C.E. Continua a leggere
Questo articolo nasce dopo una riflessione che si dibatte in me da qualche tempo ma che si è rinforzata ultimamente ascoltando le polemiche causate dai mezzi di informazione nei confronti del cantante-attore Adriano Celentano e sulla sua trasmissione "Rockpolitick" in onda su Rai Uno dove Adriano a suo modo tratta ed esprime alcune considerazioni su alcune tematiche di grande attualità come la politica la situazione ambientale e la libertà di espressione. Nei grandi salotti televisivi i conduttori e i vari ospiti si preoccupano di discutere se la Rai ha fatto bene o male a permettere a Celentano di poter fare tale trasmissione. Continua a leggere
Egregio Ministro Dei Trasporti Ing. Pietro Lunardi Mi chiamo Luca Faccio e sono residente a Bassano Del Grappa (VI) Avendo una disabilità di tipo motorio mi sono trovato ad affrontare sempre tematiche riguardanti l'handicap questo mio interesse si è ulteriormente rinforzato dopo aver conseguito nel Giugno 2005 la laurea in Scienze dell'Educazione presso l'Università degli Studi di Padova Continua a leggere
Al ritorno dalle vacanze estive mio fratello mi consegna la pagina di un giornale dove compare un articolo dal titolo "Disabili: Parcheggi senza frontiere!" dove il giornalista ed inviato Valerio Staffelli su segnalazione di un utente compie delle ricerche su come si può ottenere tale permesso. Tale articolo mi ha stimolato ad effettuare varie ricerche in tal senso ho trovando il testo Continua a leggere
Il giorno 05 Agosto 2005 sono stato alla festa dell'unità di Giavera del Montello, dove ho potuto notare; a mio parere; che da parte dell'organizzazione c'è stata molta sensibilità e impegno per venire incontro alle esigenze delle persone con handicap, sia nel far assistere agli spettacoli in modo agevole e soprattutto nel garantire l'uso dei servizi igienici accessibili. Continua a leggere