Blog Luca Faccio Blog Luca Faccio

COMUNICATO STAMPA, AMMINISTRAZIONE PAVAN: IL PEBA AL CONTRARIO

0 Commenti
174
12 apr 2022

 

 

 

Ricevo e pubblico il Comunicato Stampa che la Sezione del Partito Democratico di Bassano del Grappa ha rivolto alla suddetta Amministrazione Comunale guidata dalla Sindaca Elena Pavan (Lega).

 

BARRIERE ARCHITETTONICHE: IL COMUNE BLOCCA IL PASSAGGIO CHE DALLA PIAZZA PORTA IN MUSEO | 11/04/2022

 

 

 Un nuovo ostacolo si frappone davanti al percorso dei cittadini diversamente abili, bassanesi e non. 

 Questa volta non si tratta di uno scalino o di una rampa troppo ripida, ma di un giardino! 

 Nulla di strano, si tratta di uno dei tanti giardini della manifestazione “Giardini a Bassano” che, dal 2010, abbelliscono gli angoli della nostra cittadina tra il mese di aprile e quello di maggio. 

 Il problema però è che quest’anno uno di questi è finito nel bel mezzo del percorso pedonale che da Piazza Garibaldi va all’ingresso principale della Chiesa di San Francesco ed al Museo Civico. 

 Il percorso accessibile, realizzato con lastre di marmo, è stato creato nel mezzo del piazzale, che è di “saiso”, quindi del tutto inaccessibile a carrozzine e persone con problemi di deambulazione.

 “La vita dei disabili è scandita da tante, piccole e grandi, difficoltà” – dichiara Domenico Riccio, Responsabile Comunicazione del Partito Democratico di Bassano “Queste sono spesso connaturate alla conformazione urbanistica e architettonica delle nostre cittadine. 

 Bassano da tempo si è dotata di uno strumento urbanistico, il PEBA (Piano di Eliminazione delle Barriere Architettoniche) che permetterebbe di “spianare” gli ostacoli di chi vuole muoversi in autonomia con carrozzina o altri supporti. Finora sono stati molto pochi i fondi destinati dall’amministrazione Pavan per l’applicazione del PEBA. I problemi “ – conclude Riccio” – diventano ancora più grandi quando le barriere diventano nuove”.

“La manifestazione Giardini a Bassano si concluderà il 9 maggio” - interviene Paola Bertoncello, Capogruppo PD in consiglio comunale – “E’ un periodo di tempo assai lungo se si considera che il giardino, peraltro di pregevole fattura, ostacola in maniera definitiva chi, con difficoltà di movimento, volesse accedere a chiesa e museo. 

 Visto l’avanzare della stagione primaverile e il riprendere dell’afflusso dei turisti non daremmo un bel segnale a chi viene a visitare la nostra Bassano.”

 Da qui l’invito per una inversione di marcia per sindaco e giunta. “L’amministrazione ha tutto il tempo per rimediare al suo errore visto che solitamente il giardino veniva posto qualche metro più indietro” – chiede Bertoncello -  “Sarebbe un gesto gradito a tutti, bassanesi e turisti”.

 “La manifestazione Giardini a Bassano si concluderà il 9 maggio” - interviene Paola Bertoncello, Capogruppo PD in consiglio comunale – “E’ un periodo di tempo assai lungo se si considera che il giardino, peraltro di pregevole fattura, ostacola in maniera definitiva chi, con difficoltà di movimento, volesse accedere a chiesa e museo. 

 Visto l’avanzare della stagione primaverile e il riprendere dell’afflusso dei turisti non daremmo un bel segnale a chi viene a visitare la nostra Bassano.”

 Da qui l’invito per una inversione di marcia per sindaco e giunta. “L’amministrazione ha tutto il tempo per rimediare al suo errore visto che solitamente il giardino veniva posto qualche metro più indietro” – chiede Bertoncello -  “Sarebbe un gesto gradito a tutti, bassanesi e turisti”.

0.0
Ultima modifica: aprile 13, 2022 11:02
Articoli correlati: COMUNICATO, "MARMOLADA, CHI NON RISPETTA I DIVIETI SARA' DENUCIATO" COMUNICATO, "MARMOLADA: "FUGATTI" OPERAZIONI DI RICERCA AD OLTRANZA. .... COMUNICATO, "MARMOLADA, 5 DISPERSI TUTTI DI NAZIONALITA' ITALIANA" COMUNICATO, "MARMOLADA, L'INTERA AREA CHIUSA PER MOTIVI DI SICUREZZA" COMUNICATO STAMPA SOCCORSO ALPINO DEL TRENTINO, TRAGEDIA MARMOLADA COMUNICATO STAMPA, SOLUZIONI? NO, OFFESE. LA POLITICA AL CONTRARIO
Elena Pavan; Peba; PD; Bassano del Grappa; Disabili

Non ci Sono Commenti ...

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Privacy Policy