Blog Luca Faccio Blog Luca Faccio

IL MARCIAPIEDE CHE ATTENDEVO DA 17 ANNI VERRA' VALUTATO FRA I PROGETTI DA REALIZZARE PROSSIMAME

0 Commenti
916
19 set 2005

A distanza di breve tempo, dopo aver scritto il post "IN ATTESA DI UN MARCIAPIEDE DA 17 ANNI" ho fatto presente tale cosa al quotidiano "Il Gazzettino" di Bassano del Grappa(VI). In data 11/08/2005 la giornalista del Gazzettino Pamela De Lucia pubblica un articolo dal titolo "Luca senza marciapiede prigioniero in casa"(fonte www.gazzettino.it ). Tengo a ricordare che il giorno 1o/11/2005 con i tecnici del comune ho percorso il tratto dove deve essere costruito il marciapiede e insieme abbiamo analizzato anche i marciapiedi del quartiere Villaggio S.Eusebio notando la necessita di alcuni interventi . La giornalista per avere un quadro più ampio sulla situazione riguardante le barriere architettoniche in Bassano intervista l'architetto Lucia Lancerin e in data 11/08/2005 pubblica un articolo dal titolo "Lancerin: «Bassano è off-limits ai turisti disabili» "(fonte www.gazzettino.it ). Presumibilmente in seguito ai fatti descritti mi è giunta una lettere da parte dell'ufficio tecnico (area lavori pubblici ) del comune di Bassano del Grappa datata 11/8/2005 dove si dice che il tratto di marciapiede lungo la Strada provinciale Campesana verrà preso in considerazione ed inserito fra le prossime opere pubbliche da realizzare, per il momento verranno svolti lavori sui marciapiedi già esistenti in Villaggio S.Eusebio in modo da renderli accessibili e percorribili da una sedia a rotelle. Ringrazio di cuore tutte le persone che mi hanno aiutato permettendomi di esprimere pubblicamente una mia esigenza che dopo 17 anni si realizzerà (speriamo il prima possibile) e tutti gli organi pubblici competenti attraverso i quali tali interventi urbanistici sono resi possibili.

Dott. Luca Faccio

0.0
Ultima modifica: settembre 11, 2014 02:41
Articoli correlati: ALESSANDRA E GIOVANNI: SOLO VOI POTETE AIUTARCI, CI TOLGONO CASA ALESSANDRA E GIOVANNI RISCHIANO DI PERDERE LA CASA, DOBBIAMO INTEVENIRE AIUTIAMO ALESSANDRA E GIOVANNI A NON MORIRE DI FAME E FREDDO Disabili, Alessandra e Giovanni sono stati aiutati. Grazie ai lettori Disabili, aiutiamo Alessandra e Giovanni a non morire di fame CARA ROSANNA CUCCINIELLO, PERCHE' NON AIUTA ALESSANDRA E GIOVANNI? Papa Francesco, due anni di pontificato. Auguri a una persona semplice Caro Saccomanni, i cittadini disabili non sono solo numeri IN ATTESA DI UN MARCIAPIEDE DA 17 ANNI
marciapiede disabile

Non ci Sono Commenti ...

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.