Blog Luca Faccio Blog Luca Faccio

Pregiudizi: non è questo il Paese spaziale che sognavo

0 Commenti
979
30 mar 2015

Carissimi lettori,

Ricordo che nella mia infanzia quando pensavo all’anno 2000, mi immaginavo un tempo dove tutto era supertecnologico, futuristico e spaziale e invece purtroppo siamo al 30 marzo 2015 e ci sono ancora persone che sono costrette a rubare per poter mangiare, bimbo disabile che viene umiliato alla scuola materna e insegnante che tira il banco addosso all’alunna e le rompe due costole.

Certo non era questo il Paese spaziale che sognavo, ma quello che mi lascia ulteriormente senza parole e mi indigna è vedere che ci sono persone che invitano i genitori a far attenzione ai testi che trattano temi gender perché per loro “L’omosessualità è sbagliata, è una tendenza contro natura”.

Personalmente credo che se due persone si vogliono bene e si amano nel rispetto reciproco non vedo dove sia il problema, e che un bimbo non si faccia nessun tipo di pregiudizio, l’importante è spiegare ai piccoli le cose in modo semplice e chiaro ed è per questo che credo che dei testi sul tema siano positivi.

Ho un nipotino di tre anni e mezzo  fin da piccolo mi è sempre stato vicino e ha potuto vedere da vicino la mia disabilità e non si è mai fatto nessun problema, certo fa sempre tante domande ma a me questo fa piacere e non crea nessun disagio, anzi credo sia un momento di crescita per entrambi.

Dalla mia esperienza personale penso che il problema non nasca dai bimbi o bimbe ma da dei preconcetti degli adulti, voi cosa ne pensate?

Milano, Forza Nuova: 'Al bando libri gender, omosessualità è sbagliata'. 'Nazifascisti medioevali'- 28/03/2015 - IL FATTO QUOTIDIANO

 

Per segnalare la vostra storia scrivete a: raccontalatuastoria@lucafaccio.it

Articolo tratto da http://www.ilfattoquotidiano.it/blog/lfaccio/

0.0
Ultima modifica: -/-
Articoli correlati: Disabili, la politica ascolti le richieste del paese reale Gorino: con muri e barricate, Italia sarà un Paese fallito Roma, ristorante vieta ingresso ai bambini: una mossa da paese civile? QUESTO NATALE ANCHE PANARIELLO FATICA A STARE SOTTO L'ALBERO CARA ALESSANDRA, QUESTO SCIOPERO "NON SA' DA FARE" Expo non accessibile ai disabili: caro Mattarella, è così che il Paese cambia verso? Renzi, cacci i sottosegretari indagati: il Paese ha bisogno di cambiare
Disabili Diritti dei Disabili Omosessualità

Non ci Sono Commenti ...

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.