Blog Luca Faccio Blog Luca Faccio

Caro direttore Lanati, perché pagare un ipovedente per non lavorare?

0 Commenti
1864
17 giu 2014

Gentile Direttore Generale Ing.  Giovanni Lanati (Direzione Generale Territoriale del Nord-Est)

Le scrivo in quanto  sono rimasto molto colpito dalla vicenda del signor Massimo Vettoretti presidente dell’Uici di Treviso (Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti) impiegato assunto come centralinista presso l’ufficio della motorizzazione civile di Treviso. Il signore che è non vedente, da quattro anni non può svolgere il proprio lavoro perché privo degli ausili adeguati come un computer fornito di un software che gli permetta la lettura dei testi e un telefono funzionante, in sostanza si reca ogni giorno sul posto di lavoro per poi non lavorare affatto, ma viene comunque stipendiato 1.150€ al mese.

Come giustamente fa notare Massimo Vettoretti se si è assunti in un azienda deve essere l’azienda che fornisce tutti gli   strumenti per poter lavorare e non deve essere il dipendete ad dover utilizzare i propri, come ha fatto inizialmente Massimo, non crede?

Per cortesia può spiegare quali sono le  difficoltà che l’Ente che lei dirige incontra nel creare una postazione e un ambiente idoneo per il signor Vettoretti? 

Chiedo un intervento immediato per risolvere tale situazione, perché è assolutamente assurdo e paradossale nel 2014 accadano ancora queste vicende.

Mi rendo disponibile a collaborare con lei per risolvere tale situazione.

In attesa di una sua risposta scritta, che verrà pubblicata qui nel mio blog la ringrazio anticipatamente.

Cordiali Saluti.

0.0
Ultima modifica: luglio 07, 2014 10:21
Articoli correlati: CARO VITTORIO SGARBI, QUAL'E' IL PROBLEMA? CARO SINDACO STERN, SONO AL SUO FIANCO SULLA BATTAGLIA DEL PUNTO NASCITA Caro Presidente Rossi, perchè non aumenta i fondi per la vita indipendente? CARO GIUSEPPE CONTE, SERVE CHIUSURA TOTALE NEI WEEKEND CARO BEPPE GRILLO, SALVIAMO INSIEME LA "LOCANDA DEI GIRASOLI" CARA ROSANNA CUCCINIELLO, PERCHE' NON AIUTA ALESSANDRA E GIOVANNI? CARO POLETTO, LA VERA POLITICA SI DISCUTE CON I CITTADINI CARO POLETTO, QUANDO ELIMINIAMO CONCRETAMENTE LE BARRIERE ARCHITETTONICHE A BASSANO? 'Fucilare Renzi'? Caro direttore, si può manifestare il dissenso anche senza violenza CARO MATTEO RENZI, CHI TROPPO VUOLE NULLA STRINGE
centralinista Direttore Generale

Non ci Sono Commenti ...

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.